906444_10201643006110981_283388503_oGli animali, inclusi i cuccioli, eseguono il comportamento rinforzato anche se il premio non è intenzionale.

Quindi per educare un cucciolo dobbiamo concentrarci su:

 

° Controllo dell’ambiente così che il cucciolo non abbia possibilità di eseguire comportamenti non desiderati ( masticare le tue scarpe, saltare sulle sedie, rovesciare spazzatura, rosicchiare mobili)

° Rimuove i rinforzi – attenzioni, carezze, premi, giochi- per i comportamenti non desiderati

° Premiare esclusivamente i comportamenti desiderati , come “seduto per un saluto invece che saltare, o concentrarsi su di te anziché molestare il tuo cane adulto. Dobbiamo usare tutti gli stimoli a nostro vantaggio.

Se questo suona un po’  “come come si dovrebbe crescere  un bambino” , non è una coincidenza . Le leggi che regolano l’apprendimento e il comportamento dei  cani , guidano  anche il comportamento in gatti, cavalli , capre , giraffe e tutti gli altri animali , compresi i bambini.

Appena il cucciolo entra in casa,lui inizia ad imparare. Che tu lo voglia o no, ogni interazione che tu hai con il tuo cucciolo è una sessione di apprendimento.

IL cucciolo inizierà ad imparare o  i comportamenti che tu consideri cattivi  o inizierà  ad essere educato  e  felice .

529815_10200171318799718_1446619927_nL’educazione del tuo cucciolo si basa sull’impostazione di regole e linee guida chiare, di conseguenza l’educazione è un’abilità che deve essere praticata, come giocare a tennis o suonare il piano.

 

… Continueremo presto

Leave a Reply

Your email address will not be published.