Mini-Winnie, a dachshund puppy, was born in Seoul, South Korea after Rebecca Smith from west London won a competition to have her pet cloned. Photograph: Channel 4/PA
Mini-Winnie, a dachshund puppy, was born in Seoul, South Korea after Rebecca Smith from west London won a competition to have her pet cloned. Photograph: Channel 4/PA

La Clonazione di cucciolo di bassotto Mini-Winnie dalla società coreana Sooam Biotech solleva questioni etiche, dicono gli scienziati.

La nascita del primo cane clonato della Gran Bretagna è stato bollato come ” spreco ridicolo di soldi ” e gli scienziati hanno  detto che il processo ha sollevato gravi preoccupazioni etiche .
Sooam Biotech , una società con sede a Seoul, ha detto di aver clonato il cucciolo , chiamato Mini – Winnie , da un bassotto di 12 anni appartenente a Rebecca Smith , un ristoratore a ovest di Londra . Aveva vinto un concorso gestito dalla società che spera di vendere il servizio ai proprietari di animali domestici per 60.000 £ a volta.

Mini – Winnie è nato dopo che gli scienziati hanno preso cellule della pelle da un animale domestico di Smith ed inserite  nelle uova donatrici . Il cucciolo deve rimanere in Corea per sei mesi per soddisfare le leggi di quarantena britanniche .

Ma i ricercatori hanno avvertito che mentre un cane clonato potrebbe apparire simile al suo genitore biologico , sarà un animale molto diverso .

“E ‘estremamente improbabile che un cucciolo clonato da un animale domestico preferito crescerà fino a comportarsi nello stesso modo . ”

Dusko Ilic , uno scienziato di cellule staminali del King College di Londra , ha dichiarato: ” Mentre il tempo passa , le differenze saranno sempre più marcate , in particolare i tratti della  personalità.  Si tratta di uno spreco assoluto di denaro . ».

Il processo di clonazione è controversa perché gli animali spesso nascono con anomalie o muoiono subito dopo la nascita .

Il dottor Hwang Woo -suk , lo scienziato di punta a Sooam Biotech , ha riferito che  il primo cane clonato risale al  2005 . Snuppy , ma era l’unico cucciolo sano per sopravvivere dopo 1.095 embrioni clonati che sono stati impiantati in 123 cani. Almeno uno è stato perso per un aborto spontaneo , mentre un altro clone morto a tre settimane da problemi respiratori .

” Non vedo alcuna valida giustificazione per clonare gli animali domestici . Si tratta di uno spreco ridicolo di soldi e di speranza , oltre ad essere eticamente molto discutibile . ” Lovell – Badge aggiunto.

Il dottor Hwang è stato  al centro di uno dei peggiori scandali della scienza moderna nel 2004, quando ha affermato di aver fatto cellule staminali dal tessuto della pelle dei pazienti . E ’emerso in seguito che aveva raccolto ovuli umani da membri femminili del suo gruppo di ricerca . Egli è stato condannato per frode e costretto a dimettersi dal suo lavoro presso l’Università di Seoul .

Fonte The Guardian

Leave a Reply

Your email address will not be published.